Elizabeth Cotten - Classical & FingerStyle Guitar

Classical & FingerStyle Guitar
Vai ai contenuti

Elizabeth Cotten

Fingerstyle > Grandi chitarristi


Elizabeth "Libba" Cotten (5 gennaio 1893 - 29 giugno 1987) è stata una cantante, chitarrista folk e compositrice americana.
Chitarrista mancina autodidatta, Cotten ha sviluppato un suo stile originale. Suonava una chitarra normalissima, ma la suonava sottosopra perché era mancina. Questa posizione le imponeva di suonare le linee di basso con le dita e la melodia con il pollice. Questo suo stile, caratterizzato dal basso alternato, è diventato famoso come "Cotten picking". Cotten nacque nel 1893 a Chapel Hill, nel North Carolina, in una famiglia di musicisti. I suoi genitori erano George Nevill e Louisa Price Nevill. Elizabeth era la più giovane di cinque figli. All'età di sette anni, iniziò a suonare il banjo di suo fratello maggiore passando, successivamente, alla chitarra. Sebbene autodidatta, divenne abile nel suonare questo strumento. In età adolescenziale scrisse diverse canzoni tra le quali la famosissima  "Freight Train", in ricordo di un treno che passava nei pressi della sua casa d'infanzia.
Cotten iniziò ad esibirsi pubblicamente e a registrare molto tardi, all'età di 60 anni. Fu scoperta dalla famiglia Seeger.
Nei primi anni '60, Cotten iniziò a fare concerti con alcuni dei grandi nomi del fiorente revival folk. Alcuni di questi includevano Mississippi John Hurt, John Lee Hooker e Muddy Waters in importanti eventi come il Newport Folk Festival e lo Smithsonian Festival of American Folklife. Il ritrovato interesse per il suo lavoro la spinse a scrivere più canzoni, e nel 1967 pubblicò un disco creato con i suoi nipoti, che prese il nome da una delle sue canzoni, "Shake Sugaree".
Cotten morì nel giugno del 1987 all'Ospedale Crouse-Irving di Syracuse, New York, all'età di 94 anni. (Fonte: Wikipedia)







Torna ai contenuti